domenica 15 aprile 2012

XVIII Trofeo RiLL: -15 giorni!!!



A soli quindi giorni dalla scadenza, prorogata al 30 aprile, della diciottesima edizione del Trofeo Ri.L.L. per il miglior racconto fantastico, intendiamo elencare tre ottime ragioni per consigliare la partecipazione a tutti coloro che hanno velleità autoriali nel genere.
La prima, forse la più banale, è la presenza di premi in denaro, evenienza ben rara nel club dei concorsi letterari italiani. La seconda è che la partecipazione al Trofeo vi darà il diritto a ricevere una copia de Il Funzionario e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni, ovvero la raccolta dei racconti premiati realizzata nel 2011 dalla Wild Boar Edizioni, arricchita dalla bella copertina firmata come di consueto da Valeria De Caterini, che val bene la ridotta quota di partecipazione alla competizione.
 

Quanto esposto sarebbe già più che sufficiente. Ma è la terza ragione che mi piace sottolineare, e che è del tutto personale. 
La mia prima partecipazione al Trofeo RiLL nel 2005, con il secondo racconto che avevo scritto in assoluto, dal titolo "Il pianeta dei giganti", fu la prima di una lunga serie di sfide letterarie, che fra il 2005 e il 2010 ebbero un ruolo determinante per acquisire e affinare un pur modesto patrimonio personale di conoscenza, perseveranza e fiducia che proprio in questi giorni manifesta e dimostra la sua concreta importanza con la pubblicazione del mio romanzo "Ferro Sette". Insomma, chi vi scrive deve molto alla serietà e all'accuratezza con cui RiLL, pur essendo un'associazione non professionale, si è sempre occupata di scrittura, lettura, genere fantastico,  valutazione editoriale e pubblicazione. 
Non è un caso, quindi, se proprio Alberto Panicucci, che presiede all'organizzazione del Trofeo, presenterà il libro assieme al sottoscritto il 27 aprile p.v a Roma (al Caffè Letterario in Via Ostiense 95 alle 18.30).
Con l'augurio ai partecipanti di avere sorte simile, caldeggio la partecipazione prima che trascorrano le prossime due settimane.
Non si indugi oltre. Qui il bando!
Posta un commento