venerdì 25 dicembre 2009

Mu.Fant: il Museo della Fantascienza di Torino

Se avevamo parlato qui della Casa dell'Altrove (in quel di Yverdon-Les-Bains, Svizzera), oggi invece ci giunge notizia dell'esistenza, già dalla metà di quest'anno, in territorio italiano, del "Mu.Fant".
Il Museo-Laboratorio della Fantascienza di Torino ha aperto lo scorso 30 giugno, grazie agli sforzi dell’Associazione Immagina, e si trova nella Ludoteca San Giocondo, precisamente in via Luini al numero 195.
In occasione dell’apertura, il centro ha ospitato una mostra dedicata a Star Wars, e in occasione del quarantennale dello sbarco sulla Luna ha visto una giornata dedicata alla commemorazione.
Attualmente il Mu.Fant ospita invece, già dal 28 novembre scorso, la mostra "Star Trek: ultima frontiera", che proseguirà fino al 23 gennaio 2010 (alcune immagini: qui).
L’inaugurazione di questa mostra ha visto protagonista la collezionista Stefanie Grőner, co-curatrice, che ha tenuto anche diverse “lezioni” sull’universo di Star trek.
Sempre presso il museo si potranno scoprire, inoltre, le opere degli artisti German Impache e Osvaldo Belli, la sezione dedicata alla ricerca spaziale torinese, realizzata in collaborazione con Smat - Torino e Thales Alenia Space e la sezione Star Wars con altre curiosità.
Un appuntamento da non perdere non solo per gli amanti di Star Trek ma anche per i cultori del cinema in generale. Torino, già ben nota sede del Museo del Cinema, offre un'altra prova della propria collocazione all'avanguardia della cultura moderna per l'Italia.
Una cultura che a pieno titolo comprende e valorizza il genere fantastico.
Posta un commento