martedì 17 gennaio 2012

Fantasticoriente: 22 febbraio.


Pubblico un comunicato relativo a un'interessantissima iniziativa nata in seno alla Carboneria Letteraria e che vede protagonisti gli amici Alberto Cola e Alessandro Morbidelli.


Due modi di intendere l’arte che si incontrano in un’unica grande passione: quella per il mondo orientale. Alberto Cola, scrittore di Tolentino, uno degli astri della narrativa fantastica in Italia, e Marco Priori, maestro della fotografia in bianco e nero e docente presso circoli culturali e associazioni fotografiche, saranno i protagonisti della serata di mercoledì 22 febbraio (alle ore 21.00) alla biblioteca eFFeMMe23 “La Fornace” di Moie di Maiolati Spontini intitolata Fantasticoriente – la narrativa fantastica di Alberto Cola e le foto in bianco e nero di Marco Priori all’interno della rassegna Intrecci di Poesia, Arte e Filosofia
Il romanzo Lazarus, vincitore del Premio Urania 2009, e la raccolta di racconti Mekong di Cola incontreranno il frutto dell’esperienza diretta a Tokyo del fotografo monsanvitese in un viaggio nel Giappone tra passato, presente e futuro. 
Le letture di brani dalle opere narrative e la mostra fotografica che sarà allestita nei locali della Biblioteca allieteranno la serata. 
Introdurrà il dibattito lo scrittore Alessandro Morbidelli.
Posta un commento