sabato 29 settembre 2012

60 anni di fantascienza in Italia.

Come avevamo anticipato in un precedente post, la manifestazione "Futuro Remoto", che avrà inizio fra qualche giorno a Napoli, presso la Città della Scienza, ospiterà il più importante evento nazionale dedicato ai sessant'anni dalla pubblicazione del primo numero di “Urania”. 



Copiamo dalla homepage dell'evento:

"Nel 1952 esce il primo numero di “Urania”, edita dalla Mondadori, che farà scoprire all’Italia la narrativa di fantascienza. Per l’occasione, Futuro Remoto presenta una mostra dedicata al grande anniversario e un evento nei giorni 13 e 14 ottobre. Saranno esposti in mostra i numeri storici di Urania, con le loro splendide copertine, insieme ad alcuni numeri di altre storiche riviste di fantascienza italiane, fino alle più recenti.
Sabato 13 e domenica 14 ottobre Futuro Remoto ospiterà il più importante evento nazionale dedicato ai 60 anni dalla pubblicazione del primo numero di “Urania”. Esperti, professionisti e scrittori incontreranno il pubblico per raccontare il passato, il presente e il futuro della fantascienza (italiana e non) e scoprire perché la fantascienza è indispensabile per continuare a fare ricerca scientifica."

Il programma, comprensivo di una presentazione del romanzo Ferro Sette, è ricco di incontri ed è accessibile qui.

Una nota importante: per accedere all'evento a prezzo ridotto, è necessario pre-iscriversi a questo link. La tariffa scontata è di 5,5 euro per un solo giorno oppure 11 euro per entrambi i giorni.

L'indirizzo è Via Coroglio, 57 a Napoli, appunto. 


Posta un commento