sabato 27 ottobre 2012

La RAI cerca nuovi scrittori: Premio La Giara

Ecco una pregevole iniziativa per autori di età massima pari a 39 anni a cura degli amici del laboratorio di scrittura RAI ERI. Si tratta del Premio "La Giara".

IL PREMIO
La RAI-Radiotelevisione italiana bandisce la seconda edizione del Premio letterario “LA GIARA” aperto ai nuovi talenti della narrativa. Con questo Premio, la Rai intende individuare e valorizzare i giovani scrittori ampliando la ricerca al di fuori delle sedi e dei circuiti culturali tradizionali. La capillare diffusione della RAI nel territorio rende possibile un’ampia partecipazione all’iniziativa. RAI metterà a disposizione dei vincitori il suo potenziale comunicativo, che permetterà loro di essere conosciuti e valutati da un vasto pubblico. Al vincitore del Premio sarà garantita la pubblicazione della sua opera da parte di RAI ERI.

COME PARTECIPARE
Possono partecipare i residenti in Italia di età compresa tra i 18 e i 39 anni. Potranno concorrere con un romanzo inedito di almeno 180.000 caratteri. Le opere dovranno essere inviate con raccomandata postale in formato cartaceo (sei copie) ed in formato elettronico (documento word su CD) entro e non oltre il 30 novembre 2012 alla Sede Regionale Rai del comune di residenza dell’autore. Tutti gli inediti saranno valutati e selezionati dalle Commissioni istituite nelle 21 Sedi regionali Rai e composte da esperti del mondo della narrativa, del giornalismo e della cultura. A fine marzo 2013 saranno resi noti i nomi dei 42 semifinalisti, tra cui verrà successivamente scelta dalla Commissione nazionale la rosa dei tre finalisti. Il vincitore verrà proclamato a fine luglio con un evento televisivo che si svolgerà ad Agrigento, nei luoghi natali di Pirandello.
Per tutte le informazioni rivolgersi a info(dot)premiolagiara(at)rai(dot)it o consultare il sito Rai www.premiolagiara.rai.it
Posta un commento