venerdì 21 gennaio 2011

Una nuova mostra al Mu.Fant: Base Lunare Anderson.

Ricevo dal Mu.Fant, che si conferma punto di riferimento per iniziative sempre interessanti, e pubblico.

Domenica 30 gennaio 2011, ore 15:00-19:00

Spazio Mu.Fant  museo-lab del Fantastico e della Fantascienza
VIA LUINI 195 - Torino

BASE LUNARE ANDERSON,
Spazio 1999, UFO … e altre meraviglie!
Mostra-evento dedicata al meraviglioso universo
di Gerry e Sylvia Anderson

Il Mu.Fant -  museo-lab del Fantastico e della Fantascienza di Torino – ospiterà dal 30 gennaio al 3 aprile 2011 una mostra-evento dedicata al fantastico universo di due tra i più noti creatori di serie televisive sci-fi degli anni ‘70: Gerry e Sylvia Anderson. Spazio 1999 e UFO – le più note in Italia - hanno segnato l’immaginario dei ragazzi, e non solo, di quel periodo.
La mostra si sofferma in particolare su Spazio 1999, senza trascurare gli altri numerosi successi televisivi della coppia inglese: UFO, Thunderbirds, Stingray, Captain Scarlet, Fireball XL5 e Joe 90.
Gli appassionati di Spazio 1999 e tutti coloro che desiderano conoscere la fortunata serie saranno accompagnati in un percorso espositivo alla scoperta delle avventure fanta-psicologiche del comandante John Koenig e della dottoressa Helen Russell, protagonisti delle vicissitudini interplanetarie della base lunare “Alpha”, destinata a vagare nello spazio.
Un percorso che si snoda fra modellini, oggetti, toys, costumi, testi, pannelli illustrativi, immagini, fotografie, riproduzioni e pezzi originali provenienti dal set televisivo. Di particolare pregio due sceneggiature originali di Spazio 1999 con annotazioni autografe dello sceneggiatore Johnny Byrne e la riproduzione in scala 1:1 della scrivania del comandante Koenig di Spazio 1999 autografata, tra gli altri, da Martin Landau.
I pezzi in esposizione sono a cura di Moonbase '99, il più importante club italiano di estimatori del mondo degli Anderson. Al Mu.Fant si potranno trovare i numeri della fanzine S.H.A.D.O.WS 1999 (Edizioni del Nano) la rivista ufficiale del club, nonché i fotoromanzi "I film di UFO", un vero cult per collezionisti e appassionati, che il club Moonbase’ 99 ha ristampato in esclusiva a partire dagli originali.
Momento culminate della giornata inaugurale l’intervento di Michele Kalamera, voce di Martin Landau in Spazio 1999. Michele Kalamera, uno dei più importanti doppiatori italiani, voce, tra gli innumerevoli altri, di Clint Eastwood, Michael Caine, Robert Redford, intratterrà i visitatori sulle curiosità e sulla sua preziosa esperienza con Spazio 1999 e il mondo del doppiaggio italiano. 
I curatori del Mu.Fant, Silvia Casolari e Davide Monopoli, accompagneranno gli ospiti in una visita alla scoperta degli spazi espositivi permanenti del museo, dalla sezione storica alle aree tematiche: Star Trek di Stefanie Groener, il meraviglioso universo di German Impache, Star Wars, il mondo di Tim Burton e molto altro.       
Posta un commento